Un’insegna al neon, oltre ad essere dispendiosa, è soggetta a limiti di legge restrittivi. Chi la desidera a tutti i costi o rinuncia, o trova soluzioni poco eleganti, o si affida a Qtecno!

Vi abbiamo già parlato, la scorsa settimana, del lavoro svolto a Losanna per il celebre fast-food KFC.

La sida più grande, tuttavia, è stata la scritta luminosa “It’s finger licking good”, un altro degli slogan di battaglia della multinazionale.

Per ottenere il corsivo effetto retrò, il committente desiderava un’autentica insegna al neon. Neon che è saldamente nella black list della Confederazione a causa dell’alta tensione e del pericolo di dispersione dei gas.

Pertanto, essendo tra l’altro in un ambiente chiuso, l’unica soluzione poteva essere rappresentata da una teca in plexiglass che isolasse l’insegna e che, esteticamente parlando, non è il top.

A questo punto, abbiamo deciso di riprodurre lo stesso effetto col led, che abbiamo ottenuto fresando dei blocchi in policarbonato, poi posati sulla parete per ottenere il risultato finale. Che, incredibile ma vero, sembra essere un autentico neon anni’50!

Un colpo d’occhio notevole è stato raggiunto anche nella parete che ha ospitato una frase a lettere cubitali del colonnello Sanders, affiancata da una sua gigantografia.

L’installazione è composta da tre tecniche differenti: a sinistra è stato applicato alla parete un pannello stampato in alta definizione di 2,5 mt x 2,5 mt; a destra, in alto e in basso (le stelle e la firma finale, per intenderci) sono state applicate delle sagome in forex fresato; al centro, sono state attaccate delle lettere prespaziate che, badate bene, grazie ad una tecnica particolare e a dei materiali d’avanguardia, hanno aderito perfettamente su una superficie porosa e che, pertanto, non è molto adatta a questo tipo di applicazione.

A completare il lavoro svolto per KFC, un patchwork che, come tutti gli altri elementi fin qui descritti, ha pienamente rispettato le specifiche della casa madre.

In conclusione, abbiamo trasformato in realtà tutto ciò che voleva il cliente. Tutta la creatività di Qtecno, nel pieno rispetto del Brand Manual di KFC, è stata riversata sulla parte tecnica. Ciò ha consentito al cliente di avere il massimo nel pieno rispetto del budget che si era preposto.