Con un semplice gioco di ombre, la pubblicità della serie TV inglese “Dracula” è…da brividi!

Chi guarda all’offerta Q-Tecno, può scoprire tre tipologie di insegne in base al tipo di illuminazione: insegne con luce a led, insegne non luminose e insegne a luce indiretta. Queste ultime illuminano sì il messaggio pubblicitario, ma lo fanno per mezzo di faretti che proiettano la luce nel punto desiderato. Una forma forse un po’ retro’, ma che spesso e volentieri torna in auge.

Lo stesso principio è stato realizzato a Londra, utilizzando la luce indiretta non per un’insegna ma per un grande cartellone pubblicitario (del resto, la tecnica si presta a qualsiasi tipologia di supporto pubblicitario, che sia indoor o outdoor, basti guardare l’installazione da parete che abbiamo fatto al KFC di Losanna, https://qtecno.com/2019/11/18/kfc-losanna-dal-neon-al-led-senza-nessuna-differenza/).

Il supporto è stato studiato per pubblicizzare la serie tv “Dracula”, prodotta dalla BBC. Impiantando semplicemente dei paletti sulla parete verticale del cartellone, grazie a dei faretti led che hanno puntato la loro luce dall’esterno verso l’interno, si è ottenuta – colpo di genio, proprio quando calano le tenebre e si accendono i riflettori – un’ombra perfetta che riproduce un poco rassicurante Dracula. Il video che vi proponiamo vale più di mille parole: https://www.youtube.com/watch?v=60QUaji3lRA .

Una Case History sicuramente molto interessante per il nostro settore, e che può dar vita ad un nuovo filone. Rispetto all’effetto ottenuto, il costo è relativamente basso, sebbene la parte di studio e produzione richieda qualche ora extra rispetto ad un cartellone tradizionale.

Che dite, ci mettiamo insieme alla prova?